Futuro al Milan? L’annuncio di Zirkzee

Arrivano le dichiarazioni di Joshua Zirkzee, l’attaccante finito nel mirino del Milan. E’ l’olandese il nome in cima alla lista dei desideri del Diavolo

Joshua Zirkzee è il primo nome sul taccuino del Milan. L’attaccante del Bologna è il prescelto per prendere il posto di Olivier Giroud, che a fine stagione lascerà il Diavolo per trasferirsi negli Stati Uniti, per vestire la maglia dei Los Angeles FC.

Milan, Zirkzee parla del futuro
Milan, Joshua Zirkzee parla del futuro a Imola (LaPresse) – MilanLive.it

Intervistato da Sky Sport all’autodromo di Imola, a margine delle qualifiche di Formula 1, l’olandese ha parlato così del suo futuro: “È la mia prima volta nel Paddock di Formula 1. Giocherò la Champions League con il Bologna? Per quanto ne so finora sì, però non posso dire niente. Non c’è molto che sta succedendo, intanto pensiamo a finire la stagione bene e poi torneremo dopo le vacanze e vedremo cosa accadrà”.

Parole chiaramente di circostanza quelle dell’attaccante, protagonista assoluto della cavalcata del Bologna in Champions League, che salvo clamorosi colpi di scena lascerà l’Emilia-Romagna al termine della stagione.

Joshua Zirkzee è da tempo nel mirino del Milan, che vuole prenderlo per regalarsi il centravanti giovane di cui ha bisogno. Servirà capire se bisognerà versare i 40 milioni di euro o se nella trattativa con i Felsinei entreranno altri calciatori, come possono essere Lorenzo Colombo o Marco Nasti. Non ci sono dubbi, invece, sulla permanenza di Alexis Saelemaekers a Bologna, che permetterà al Milan di incassare una decina di milioni di euro.

Il tempo stringe

E’ evidente però che il club rossonero debba fare in fretta. Questo perché – come detto – le squadre sulle tracce di Joshua Zirkzee sono davvero tante.

Milan, Zirkzee parla del futuro
Joshua Zirkzee, Milan in vantaggio per l’attaccante olandese: il punto (LaPresse) – MilanLive.it

In Italia è stato seguito da Napoli, Juventus e Inter. Ma i bianconeri e i nerazzurri senza cedere non potranno provare ad acquistare il giocatore. Gli azzurri invece non possono offrire il palcoscenico della Champions League, ma prima, comunque, andrà venduto Osimhen.

Attenzione, però, soprattutto ai club di Premier League, dove il suo agente ha ottimi rapporti. Sarebbe la destinazione preferita del suo entourage, magari al Manchester United o all’Arsenal, ma il calciatore vorrebbe continuare il suo percorso di crescita ancora in Serie A. E questa è certamente un’ottima notizia per il Milan, che al momento è dunque in prima linea per Joshua Zirkzee. Bisognerà quindi non sprecare il vantaggio e chiudere subito l’affare.

Impostazioni privacy