Shkendija-Milan, Cutrone: “Felice di restare, voglio migliorare”

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

Patrick Cutrone, sempre lui. Dopo aver messo il suo zampino nella vittoria di Crotone alla prima giornata di campionato, stasera a Skopje ha segnato il gol decisivo in Shkendija-Milan di Europa League 0-1.

Il giovane attaccante rossonero ai microfoni di Sky Sport si è così espresso al termine del match: “Paragone con Belotti? E’ un onore, lui è un grande attaccante. Spero di continuare così. Sicuramente è merito di tutta la squadra, ringrazio soprattutto loro. Io mi impegno in ogni allenamento e poi in partita spero di segnare. Però contava passare il turno e ce l’abbiamo fatta“.

Si parla poi della sua situazione, con la dirigenza che ormai lo ritiene fuori dal mercato: “Sono felice di essere ritenuto incedibile dalla società. Farò di tutto per ripagarla, dando massimo impegno. Sono contentissimo di rimanere al Milan“.

Cutrone commenta il fatto che diversi giovani del Milan si stanno affacciando alla Prima Squadra: “Il club ha fatto un gran lavoro nel settore giovanile. Speriamo di continuare così“.

Infine il talento rossonero indica gli aspetti su cui deve migliorare: “Sicuramente so che devo migliorare in tutti gli aspetti, mi metterò a disposizione. Certamente sulla protezione palla devo migliorare, però pian piano si fa tutto, mi impegnerò“.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)