Keita, futuro in bilico: il Milan tenta l’ultima offerta

Keita Baldé Diao
Keita Baldé Diao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Inizialmente sembrava che per Baldé Keita, forte talento offensivo della Lazio, potesse essere l’estate della grande ribalta, del trasferimento della propria vita. Invece il senegalese per ora resta ancorato al proprio contratto, col rischio di rimanere fuori rosa per un’intera stagione.

La diatriba con la Lazio e con il presidente Claudio Lotito continua; per settimane Keita ha chiesto la cessione alla Juventus, ma i biancocelesti hanno rifiutato le insoddisfacenti offerte arrivate da Torino. E il mancato rinnovo contrattuale del numero 14 è stato ‘punito’ con l’esclusione dalla Supercoppa Italiana dello scorso 13 agosto.

Calciomercato Milan, ultimo tentativo per Keita: i dettagli

Oggi la Gazzetta dello Sport parla con una certa precisione del momento di Keita e di quelli che potrebbero essere gli sviluppi negli ultimi giorni di agosto. Tanti i club sulle sue tracce, come il Napoli che si è detto persino disposto a mettere sul piatto 30 milioni cash, ma è stato il giocatore stesso a rifiutare la destinazione, non gradendo evidentemente un inserimento nello scacchiere di Maurizio Sarri.

E il Milan? I rossoneri avevano un accordo già nel mese scorso con la Lazio: circa 50 milioni complessivi per ingaggiare sia Keita che Lucas Biglia (quest’ultimo preso poi per 20 milioni), ma il doppio affare è sfumato sempre per le resistenze del senegalese, più attratto dalla Juve che da altre situazioni. Il Milan ci riproverà, con una proposta senza cash ma arricchita da due contropartite tecniche di buon livello: alla Lazio andrebbero Gabriel Paletta e M’Baye Niang, quest’ultimo graditissimo dal tecnico Simone Inzaghi. Appare comunque difficile che Keita cambi idea su un futuro nel club rossonero, già rifiutato nel recente passato, nonostante troverebbe molto spazio da titolare nella formazione di mister Montella.

Le altre piste per il classe ’95 sono Juventus (offerti solo 15 milioni), Inter e Monaco; i francesi in particolare si sono mossi con una proposta da 19 milioni, considerata ancora troppo bassa da Lotito. Ma Keita potrebbe essere leggermente più intrigato dall’ipotesi francese e risolvere dunque i dubbi sul proprio destino scegliendo il Principato. Con la squadra di Leonardo Jardim disputerebbe la Champions League e sembra ci sia stata un’apertura a questo tipo di trasferimento.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it