Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula (©Getty Images)

MILAN NEWSGianluca Lapadula è ripartito dal Genoa, dopo la stagione trascorsa in rossonero. Un’annata tutto sommato positiva quella a Milano, con 8 gol realizzati all’esordio in Serie A.

Il 27enne centravanti nato a Torino ha concesso un’intervista al quotidiano Il Secolo XIX e ha negato di essere pentito di essere andato al Milan: “Non lo sono. È stato un anno importante, nessuno mi ha chiesto di andare via, ma questo è un anno decisivo per la mia carriera e allora ho deciso di andare dove posso giocare le mie carte al cento per cento”.

Lapadula al Milan era chiuso dai nuovi acquisti e dunque la cessione è divenuta inevitabile. Ha accettato il Genoa, società nella quale stava approdando già nell’estate 2016, quando poi firmò proprio per i rossoneri. Racconta così quel fatto: “Dopo l’anno al Pescara avevo tante offerte, ma ho scelto il Genoa. Poi all’ultimo è venuto fuori il Milan, non avrei potuto dire di no. Ma il Genoa ha continuato ad avere grande fiducia in me, il presidente e il mister mi hanno voluto fortissimamente. E sento che il Genoa è il posto giusto”.

A Genova il bomber piemontese può togliersi delle soddisfazioni, giocando molto e sperando di poter essere preso in considerazione dal commissario tecnico della Nazionale italiana Giampiero Ventura. La concorrenza in attacco è agguerrita e lui dovrà fare una stagione di altissimo livello per avere chance in vista del Mondiale di Russia 2018.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it