Gabriel Paletta
Gabriel Paletta (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGabriel Paletta è uno di quei giocatori che sono stati vicini all’addio a Milanello nel corso dell’ultima estate, ma che alla fine sono rimasti perché la trattativa di cessione non si è poi conclusa.

Il 31enne difensore è stato a un passo dal trasferimento alla Lazio, però non è stato trovato l’accordo totale a livello di contratto. Invece il Milan e Claudio Lotito avevano un’intesa da circa 2 milioni di euro per la compravendita del cartellino. L’affare è sfumato, dato che la società biancoceleste non ha accontentato le richieste dell’ex Parma.

Calciomercato Milan, Paletta-Lazio: parla l’agente

Martin Guastadisegno, agente di Paletta, ha spiegato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com come sono andate le cose con la Lazio e il motivo del mancato accordo finale: “I biancocelesti hanno presentato un’offerta importante, ma non esaudiva del tutto le nostre richieste. Massimo rispetto per Tare, che s’è comportato benissimo, ma non si è giunto a una sintesi”.

L’esperto difensore italo-argentino, con contratto in scadenza a giugno 2018, è rimasto al Milan ed è convinto di potersi ritagliare il suo spazio. Il procuratore conferma: “Montella è felice della sua permanenza, perché può giocare in tutti i ruoli in una difesa a tre e in entrambe le posizioni centrali in una retroguardia a quattro. Gabriel è rimasto perché è sicuro di potersi ancora giocare le sue carte in rossonero e io credo in lui”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it