Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (Foto acmilan.com)

Pessimo esordio ufficiale in campionato per il Milan Primavera. La squadra di Gennaro Gattuso ha giocato in casa del Sassuolo perdendo per 5-1.

Bene i rossoneri nel primo quarto d’ora, con il gol del vantaggio trovato grazie a Riccardo Forte che approfitta della respinta difensiva per mettere in porta uno splendido tiro al volo. Pochi minuti dopo arriva l’espulsione di Raoul Bellanova per fallo da ultimo uomo, rosso che spezza le gambe ai giovani milanisti che non riescono a mantenere il vantaggio nel corso del primo tempo. Nella ripresa invece cadono sotto i colpi del Sassuolo che firma altri 4 gol. La svolta del match è arrivata a tra il 64′, palo di Forte, e il 65′, 2-1 avversario di Kolaj: da lì in poi il Diavolo ha accusato il colpo, soprattutto a livello mentale.

Un risultato bugiardo che punisce troppo severamente i rossoneri. Gennaro Gattuso però nel post-partita ai microfoni di Sportitalia non ha usato scusanti:Abbiamo fatto una figuraccia. Ci mettiamo la faccia, io come i miei ragazzi. Questa sconfitta brucia per come è arrivata. Abbiamo fatto bene nei primi minuti, poi sono uscite le pecche di questa squadra qua. Errori? Tante volte le letture sbagliate, dobbiamo scappare via e non lo facciamo. Risultato bugiardo, ma i 5 gol presi a livello di reparto commettiamo troppi errori”.

Sabato prossimo alle ore 13:00 si giocherà il derby contro l’Inter, una partita importante e assolutamente da non fallire. Questo il commento finale di Gattuso in merito alla prossima sfida contro i pari categoria nerazzurri: “Loro nettamente più forti di noi, la prepareremo”. 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it