goldman sachs
(foto goldmansachs.com)

NEWS MILAN – Com’è risaputo, il club rossonero deve fare in conti con un’esposizione debitoria da circa 128 milioni di euro più interessi nei confronti di Elliott Management Corporation.

Questo denaro è stato prestato dal fondo americano al Milan tramite la sottoscrizione di due bond emessi alla Borsa di Vienna. Soldi che sono serviti per il calciomercato e la gestione societaria. A questi milioni, vanno aggiunti poi altri 180 che l’hedge fund di Paul Singer ha prestato direttamente alla Rossoneri Sport Investment Lux di Yonghong Li per acquistare il club. Un debito complessivo da oltre 300 milioni più interessi che andrà restituito entro ottobre 2018.

News Milan, Goldman Sachs rifiuta di rifinanziare il debito?

Dalle diverse news Milan circolate, comprese le dichiarazioni dello stesso Marco Fassone, risulta che ci siano in corso delle trattative per rifinanziare il debito. Ci sono contatti con fondi e banche d’affari che possano subentrare ad Elliott Management Corporation nel ruolo di creditore, concedendo maggiore tempo per pagare e a un tasso di interesse inferiore.

Tra le banche menzionate c’è l’americana Goldman Sachs, già venuta in soccorso di Inter e Roma nel recente passato. Ma stando alle ultime indiscrezioni del quotidiano La Repubblica, il colosso bancario statunitense avrebbe rifiutato la richiesta di rifinanziare il debito avanzata da Yonghong Li. L’uomo d’affari cinese non avrebbe fornito abbastanza garanzie per convincere la controparte ad accettare una accordo.

Ovviamente non è detto che quanto riportato da La Repubblica corrisponda alla verità dei fatti, si tratta di un’indiscrezione per adesso. Ad ogni modo, anche se ci fosse il ‘no’ di Goldman Sachs, in casa Milan le trattative sono portate avanti pure con altri soggetti finanziari. Si è parlato della banca Merril Lynch e sicuramente ce ne sono pure altre con cui i dialoghi sono in corso. La notizia, da verificare, emersa non deve spaventare.

 

Redazione MilanLive.it