Matteo Salvini
Matteo Salvini (©Getty Images)

NEWS MILANMatteo Salvini, leader politico della Lega Nord e tifoso rossonero, non è molto tenero con la squadra di Vincenzo Montella per i risultati mancanti di questo inizio di stagione.

Queste le ultime dichiarazioni di Salvini ai microfoni di ‘Una giornata da pecora’ su Rai Radio1 dopo Milan-Genoa: “L’espulsione di Bonucci era giusta, è fuori di testa. Ma d’altronde se hai in panchina uno che non di dà una direzione, poi in campo c’è l’anarchia. Montella ha cambiato la trentaduesima formazione in trentadue partite diverse. Chi vorrei al suo posto? Questo è un problema, perché Ancelotti mai verrebbe al Milan a novembre avendo anche uno stipendio da 12 milioni pagatogli dal Bayern Monaco. E’ difficile, ci vorrebbe uno che conosca l’ambiente. Non so come stia andando il grande Gattuso con la Primavera… Comunque al Milan la situazione della squadra è totalmente fuori controllo. Quando senti Montella parlare di prestazione esemplare non sai se ridere o piangere”.

 

Redazione MilanLive.it