Milan, rebus difesa: Calabria out, torna titolare Zapata?

Calabria LAsagna
Kevin Lasagna e Davide Calabria (©getty images)

MILAN NEWS – Il responso dopo la nottata passata in ospedale è negativo, nel senso strettamente medico. Davide Calabria non ha riportato conseguenze insidiose a ridosso del trauma cranico subito durante Chievo Verona-Milan di mercoledì.

Il terzino ieri era già a Milanello per ricominciare il lavoro individuale, ma nonostante l’assenza di problemi aggiuntivi, lo staff medico ha consigliato caldamente Vincenzo Montella di non schierare Calabria per il match di domani contro la Juventus. L’emergenza in casa Milan si infittisce: dopo Bonucci e Bonaventura out anche il terzino classe ’96, considerato l’ideale e naturale sostituto di Conti, lungodegente che tornerà a disposizione soltanto entro aprile 2018.

Come scrive oggi il Corriere dello Sport Montella dovrà dunque ancora rivoltare la propria difesa in vista della Juve: la soluzione più evidente sarebbe quella di inserire semplicemente Ignazio Abate come laterale destro al posto di Calabria, ma nella testa del tecnico c’è anche un’altra ipotesi: richiamare in campo Cristian Zapata nel terzetto di centrali, spostare Musacchio sul centro-sinistra, Rodriguez come esterno laterale e Borini nuovamente sulla fascia opposta, la destra, rispetto a quella occupata contro il Chievo. Una mini-rivoluzione difensiva su cui Montella lavorerà nella rifinitura odierna, anche se i dubbi sullo schieramento titolare sono ancora moltissimi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it