Gerard Deulofeu Alex Sandro
Gerard Deulofeu e Alex Sandro (©Getty Images)

NEWS MILANGerard Deulofeu ha lasciato buoni ricordi ai tifosi rossoneri per i suoi mesi passati in prestito nella seconda metà della stagione 2016/2017. Tanti milanisti avrebbero voluto una sua permanenza, ma non è stata possibile.

Infatti il Barcellona, positivamente colpito dal rendimento del giocatore con la maglia del Milan, ha deciso di esercitare la clausola di ‘recompra’ per riacquistarlo dall’Everton versando la cifra di 12 milioni di euro. L’esterno offensivo spagnolo è rimasto alla corte di Ernesto Valverde, con cui finora ha collezionato 14 presenze (9 da titolare) e un gol.

Ieri sera Deulofeu è sceso in campo nello 0-0 di Juventus-Barcellona di Champions League. Lo spagnolo ha giocato 56 minuti e nel post-partita si è così espresso ai microfoni di Premium Sport: “Juventus forte, però noi abbiamo avuto le nostre occasioni e ciò dà valore alla prestazione. Comunque l’importante era la qualificazione agli ottavi. Milan? Ringrazierò per sempre la società rossonera, lì ho passato mesi importanti per la mia crescita. Ma quello è il passato, adesso voglio fare bene col Barcellona e arricchire la bacheca dei trofei. Sento ancora Suso, perché siamo amici da anni e l’altro giorno l’ho sentito per il compleanno.”. Gerard molto concentrato sul presente.

 

Redazione MilanLive.it