Raoul Bellanova
Raoul Bellanova (©Getty Images)

MILAN NEWS – In questo tormentato inizio di stagione del Milan non è mancata di certo una grossa fetta di sfortuna. In particolar modo per quanto riguarda gli infortuni. Quello più grave è sicuramente Andrea Conti. Che resterà fermo fino gennaio-febbraio.

Un’assenza pesante perché nel nuovo modulo avrebbe potuto dare una grossa mano alla squadra. E invece Vincenzo Montella ha dovuto inventare Fabio Borini nel ruolo di esterno a tutta fascia. Ma nel frattempo si sono infortunati anche altri terzini: Davide Calabria ha mostrato una certa fragilità in questi mesi ed è di nuovo out, Ignazio Abate ha avuto problemi in settimana. Entrambi non sono stati convocati per Milan-Torino di oggi.

Conti, Calabria e Abate sono i tre terzini destri presenti nella rosa del Milan e sono tutti infortunati. Una vera e propria strage, come scrive oggi la Gazzetta dello Sport. Per rimediare, Montella ha dovuto pescare nella Primavera di Gennaro Gattuso: Raoul Bellanova è stato infatti convocato per la prima volta in prima squadra.

Di lui si parla un gran bene da diverso tempo. Classe 2000, ha compiuto 17 anni lo scorso maggio. Nonostante la giovane età, presenta un fisico già ben strutturato. Ma la sua grande forza è la resistenza e la falcata: le sue caratteristiche gli permettono di ricoprire tranquillamente tutta la fascia. Attento in fase difensiva e propositiva in quella offensiva. Con Gattuso ha iniziato a giocare anche da esterno, ruolo uguale a quello che sta ricoprendo Borini nel Milan.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it