Pierre-Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nuovo Milan non funziona. La squadra non gira e nemmeno il cambio di guida tecnica sembra aver dato la scossa necessaria. Dopo il clamoroso pareggio di Benevento, è arrivata la sconfitta in Europa League contro il Rijeka.

Nella gara di ieri i rossoneri sono riusciti a rendersi poche volte pericolosi. Male André Silva, capocannoniere della competizione con sei reti. “Corpo estraneo” lo ha definito Gennaro Gattuso nel post-partita. Così come continua ad apparire in difficoltà Nikola Kalinic, nonostante la rete di domenica. Resta Patrick Cutrone che il tecnico ha elogiato nella conferenza stampa di presentazione. Ma è troppo giovane per subire tutto il peso dell’attacco.

Ecco perché molti tifosi e addetti ai lavori in quest’ultimo periodo hanno criticato la società di non aver investito una grossa somma per un attaccante top. Massimiliano Mirabelli ci ha provato, con Pierre-Emerick Aubameyang soprattutto. Ma le richieste di Borussia Dortmund e calciatore erano inaccessibili.

Calciomercato Milan: Everton, assalto ad Aubameyang

Nel frattempo i rapporti fra l’attaccante gabonese e il club tedesco sono peggiorati. In Germania parlano di divorzio ormai annunciato e concretizzabile già a gennaio. Di certo non mancano le squadre interessate al calciatore, che resta fra le migliori punte in circolazione. Il Milan, in particolar modo Mirabelli, farebbe carte false per averlo. Purtroppo però le richieste economiche continuano ad essere altissime e il club al momento non può permettersi investimenti folli.

La cifra chiesta dal Borussia Dortmund per Aubameyang è ancora molto alta. Stando a quanto riportato da The Mirror, l’Everton avrebbe preparato un’offerta da 60 milioni per convincere i gialloneri a cedere l’attaccante a gennaio. I Toffees in estate hanno perso Romelu Lukaku (passato la Manchester United per 75 milioni) e non sono riusciti a rimpiazzarlo come si deve. Sam Allardayce, che ha preso il posto di Ronald Koeman poche settimane fa, ha individuato nel gabonese l’uomo giusto per sopperire al vuoto in attacco.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it