Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (©Getty Images)

Non sarà l’Italia il futuro di Carlo Ancelotti, a meno di clamorosi colpi di scena. Né in un club e né in Nazionale. L’ex allenatore del Bayern Monaco è stato accostato anche al Milan per la prossima stagione. Troppo difficile però, soprattutto se i rossoneri non riusciranno, come prevedibile, a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League.

Nella testa del tecnico c’è una e una sola soluzione al momento: la Premier League. Campionato già allenato e vinto alla guida del Chelsea. Ancelotti però vuole tornarci e magari ancora una volta a Londra. Stando a quanto riportato dal Daily Express, sono tre le squadre principalmente interessate a lui: Tottenham, Arsenal e proprio il Chelsea, che dovrebbe salutare Antonio Conte a fine stagione.

Il Tottenham è una realtà solida e affascinante. Mauricio Pochettino sta facendo un lavoro stupendo, ma con in panchina Ancelotti potrebbe esserci il definitivo salto di qualità. Per quanto riguarda l’Arsenal: è ormai giunta al termine la ventennale avventura di Arsene Wenger ai Gunners, l’ex rossonero ha tutto quello che serve per prenderne l’eredità. Una cosa è certa: tornerà in panchina solo per la prossima stagione e non in corsa.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it