CorSport – Milan su Jankto, l’Udinese vuole Locatelli: la possibile formula

Allan Jakub Jankto
Allan e Jakub Jankto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANJakub Jankto è uno degli obiettivi del club rossonero per il mercato di gennaio. Nonostante le parole di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, la sensazione è che la società si muoverà anche in entrata.

Il 21enne centrocampista dell’Udinese piaceva già ad agosto e ci fu un tentativo del Milan. Ma allora la dirigenza friulana decise di trattenere il proprio gioiello. Anche adesso vorrebbe confermare il giocatore, però molto dipenderà dalle offerte che arriveranno. Il nazionale ceco piace sia in Italia che all’estero.

Calciomercato Milan, scambio Jankto-Locatelli con l’Udinese?

Stando alle ultime news di calciomercato Milan del Corriere dello Sport, i contatti tra il club rossonero e l’Udinese sono costanti. Per Jankto la società bianconera chiede oltre 20 milioni di euro e l’operazione può essere fatta solamente a titolo definitivo. Condizioni che in via Aldo Rossi non accettano. Si punta a strappare un prestito con obbligo di riscatto, che non scatterebbe al termine di questa stagione ma nella prossima.

Nelle ultime ore sembra che l’Udinese abbia aperto, però inserendo nella trattativa Manuel Locatelli. I bianconeri potrebbero venire incontro al Milan se nell’affare venisse inserito il centrocampista nato a Como. Potrebbe esserci uno scambio di prestiti, secondo quanto asserito dal CorSport. Ma se il club rossonero è pronto poi a riscattare Jankto, meno è convinto in merito alla possibilità di perdere il proprio giovane talento.

Il Milan è favorevole a un prestito secco e non a quello con diritto di riscatto, per il quale spinge l’Udinese. A Locatelli non dispiacerebbe andare altrove per giocare di più, anche se spera di restare e avere maggiore impiego. Il 20enne centrocampista verrebbe maggiormente valorizzato, se potesse giocare con continuità. Una circostanza su cui ragionano in casa rossonera.

Secondo il CorSport, la situazione potrebbe sbloccarsi inserendo un diritto di riscatto a favore dell’Udinese e uno di contro-riscatto per il Milan. Una formula che darebbe dei vantaggi a entrambe le società. Quella friulana ci guadagnerebbe dall’aver valorizzato un giocatore altrui, mentre quella rossonera non perderebbe un ragazzo del proprio settore giovanile. Vedremo se l’operazione Jantko-Locatelli sarà destinata a decollare o meno.

 

Redazione MilanLive.it