Milan, 9 anni fa l’esordio di Beckham in rossonero

Beckham

MILAN NEWS – Tra i tanti campioni di livello mondiale che negli ultimi 30 anni hanno indossato la maglia del Milan c’è anche un fenomeno riconosciuto mediaticamente come uno dei calciatori più ‘glamour’ di sempre.

Si tratta di David Beckham, centrocampista inglese classe ’75, vero e proprio idolo non solo per spunti calcistici. Il suo piede destro raffinato infatti era tanto amato quanto le sue qualità fisiche che fecero impazzire moltissime fan internazionali e stilisti di tutto il mondo. Ma Beckham dieci anni fa arrivò al Milan certamente non solo per arricchire l’aspetto estetico della squadra allora guidata da Carlo Ancelotti e gestita da Adriano Galliani.

Un’operazione di marketing ma anche utile tatticamente, come ricorda oggi Acmilan.com; Beckham arrivò in prestito dai Los Angeles Galaxy nell’inverno 2008, assistendo a San Siro alla vittoria rossonera per 5-1 sull’Udinese. Partecipò al ritiro invernale in quel di Dubai per poi finalmente esordire in gara ufficiale l’11 gennaio 2009, in un Roma-Milan che fu ricordato da tutti come la gara in cui i rossoneri misero in campo una sorta di All-Star generale, schierando assieme Beckham, Pirlo, Seedorf, Kakà, Ronaldinho e Pato. Una prestazione positiva quella di ‘Becks’, che fu schierato poi con continuità dal Milan in campionato e fu riconfermato un anno dopo, a gennaio 2010, per un secondo prestito invernale che fu però miseramente interrotto dall’infortunio al tendine d’achille.

L’esperienza di Beckham in maglia rossonera portò in totale 33 presenze e 2 reti segnate nel 2009 a Genoa e Bologna.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it