Casa Milan
Casa Milan (foto Twitter)

MILAN NEWS – L’assenza dalla Champions League in questi anni ha influenzato molto il bilancio del club rossonero. Sono venuti a mancare quei ricavi importanti per limitare le perdite e magari investire di più.

A confermare il calo del fatturato del Milan, come riportato da Calcioefinanza.it, c’è la classifica Deloitte della ‘Football Money League 2018’, ovvero la lista dei club calcistici europei con i maggiori ricavi economici. In testa è duello tra Manchester United e Real Madrid, due realtà assolute del calcio internazionale anche per quanto riguarda la gestione finanziaria e gli incassi. La società inglese è davanti con 676,3 milioni di euro. Meno di 2 milioni dietro i blancos.

Il Milan esce dalla TOP 20 stilata da Deloitte, che si riferisce comunque alla stagione 2016-2017. Adesso il club rossonero è solamente 22° con 198,3 milioni di ricavi. Ma è molto probabile che il Milan, grazie all’Europa League e all’aumento di altre voci di incasso, possa rientrare tra le prime 20 della classifica al più presto.

Tra le italiane la prima è la Juventus, decima con 405.7 milioni di fatturato. Bel balzo in avanti dell’Inter, quindicesima con 262.1 milioni. Il Napoli è 19° con 200,7 milioni fatturati.

(Deloitte Football Money League)
(Deloitte Football Money League)

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it