Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (©Getty Images)

Riccardo Montolivo confermato titolare in Milan-Ludogorets di Europa League, dopo esserlo stato contro la Sampdoria. Buona prestazione da parte dell’ex capitano rossonero.

Il numero 18 della squadra di Gennaro Gattuso ha parlato così ai microfoni di Sky Sport: “Ho giocato sabato, però era da tempo che non giocavo, come molti che sono scesi in campo stasera. Nota di merito a quelli che hanno giocato stasera, non è facile farsi trovare pronti. La partita di andata ci ha facilitati, anche se il risultato è stato un po’ bugiardo. Abbiamo trovato una squadra con qualità e l’abbiamo affrontata bene. Siamo contenti, ora pensiamo alle prossime partite in cui ci giochiamo un pezzo del campionato. Spero di farmi trovare sempre pronto quando verrò chiamato in causa”.

Si parla in seguito del sorteggio di Europa League: “Giocare il ritorno in casa può essere un piccolo vantaggio, ma tutte le squadre che si sono qualificate sono di alto livello e con qualità. Noi dobbiamo migliorare ed è un bene trovare squadre forti”.

Montolivo conclude il suo intervento post Milan-Ludogorets: “Spero di vincere al Milan. Lavoro ogni giorno per far continuare a far parte di questa squadra, perché è un grande onore vestire la maglia rossonera e lo è stato anche nei momenti più difficili nelle scorse stagioni, lo è ancora di più in questo momento in cui le cose stanno un po’ cambiando. Siamo all’inizio di un ciclo, non è facile ottenere subito risultati. Quest’anno possiamo andare in finale di Coppa Italia, abbiamo l’Europa League… Mi auguro di far parte del futuro della squadra, mettendo a disposizione la mia qualità e la mia esperienza”.

 

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it