Franck Kessie Jack Wilshere
Franck Kessie e Jack Wilshere (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un’impresa difficilissima quella del Milan, che stasera cercherà di ribaltare situazione e pronostici contro l’Arsenal, che negli ottavi di Europa League parte con un vantaggio enorme.

2-0 per i Gunners nel match d’andata a San Siro, un risultato che pone il Milan in una condizione estrema: per passare il turno e aggiudicarsi la qualificazione ai quarti di finale dovrà vincere, e neanche con un punteggio così leggero. I rossoneri si qualificheranno soltanto se riusciranno a far uscire il segno 2 dalla sfida dell’Emirates Stadium, un compito molto arduo ma non impossibile, ricordando il 2-1 subito dall’Arsenal in casa dall’Ostersunds lo scorso 22 febbraio.

Nel dettaglio la squadra di Gennaro Gattuso si qualificherà se: batte l’Arsenal stasera con due o più gol di scarto partendo da un minimo di tre reti realizzate. Con lo 0-2 si andrebbe ai tempi supplementari, mentre con un risultato dal 3-1 in su passerebbe il Milan grazie alla regola dei gol segnati in trasferta. Non basterebbe invece una vittoria con un solo gol di scarto. Ovviamente con qualsiasi risultato di pareggio o di successo dei padroni di casa la formazione rossonera verrebbe eliminata dall’Europa League, fermandosi dunque agli ottavi dopo il brillante doppio successo con il Ludogorets.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it