Hakan Çalhanoglu
Hakan Çalhanoglu (©Getty Images)

Hakan Calhanoglu aveva illuso con il suo bel gol dell’1-0 in Arsenal-Milan. Ma poi ci ha pensato l’assiste dell’arbitro a far assegnare un calcio di rigore ridicolo che ha cambiato le sorti della partita.

Il centrocampista offensivo turco ha così parlato ai microfoni di Milan TV: “Abbiamo giocato bene e qui non era semplice. Avevamo fatto gol e poi ci hanno dato contro un rigore incredibile. Non è normale in Europa League una cosa simile. Rodriguez non ha toccato Welbeck, l’episodio ha cambiato il match”.

Calhanoglu esterrefatto dalla prestazione arbitrale, che ha condizionato Arsenal-Milan all’Emirates Stadium, anche se qualcosa di buono c’è: “Salviamo la prestazione, c’è stata anche una buona reazione dopo l’1-1. Non abbiamo mollato e abbiamo avuto delle occasioni. L’arbitro è stato il migliore in campo, non lo dimenticherò mai. Mio gol? Sono contento, so farne così e ora voglio realizzarne anche in Serie A. Bisogna continuare così e fare 3 punti contro il Chievo

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it