Micheal Cuisance
Micheal Cuisance (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Inter e Milan sono in lotta per un posto in Champions League e il prossimo 4 aprile si sfideranno nel derby. Ma le due milanesi sono pronte a darsi battaglia anche sul mercato.

Stando alle indiscrezioni di questi ultimi mesi, sono molti gli obiettivi in comune delle due società. Importante sarà muoversi in anticipo e arrivare ad un accordo il prima possibile. In particolar modo sui giovani più interessanti del panorama europeo, che spesso sono seguiti anche da forti club esteri. L’ultimo nome è quello di Micheal Cuisance del Borussia Moenchegladbach: secondo quanto scrive Alfredo Pedullà sul suo sito ufficiale, il centrocampista francese piace molto alle due francesi, ma non solo.

Calciomercato Milan, derby per Cuisance?

Classe 1999, cresciuto nel Nancy e trasferitosi in Bundesliga la scorsa estate, Cuisance si è messo in luce durante la stagione in corso. Con il passar del tempo è diventato un titolare del M’gladbach grazie alle ottime prestazioni offerte. Si tratta di una mezzala completa, moderna, dotato di qualità tecniche importanti ed eleganti. Non a caso il suo punto di riferimento è Zinedine Zidane. Attualmente ha un contratto in scadenza nel 2022 e, come ribadisce Pedullà, ha una valutazione di molto inferiore alla doppia cifra, ma è destinata a crescere in breve tempo.

Oltre a Milan e Inter, Cuisance è seguito anche da Manchester United e Paris Saint-Germain. Nell’ultimo mese hanno insistito maggiormente i nerazzurri, ma i rossoneri restano alla finestra, in attesa dell’evolversi della situazione. Difficile però pensare che il M’gladbach decida di privarsene già la prossima estate: finora Cuisance ha fatto bene, ma può fare ancora meglio, in modo da far salire alle stelle la sua valutazione economica. Ecco perché la società tedesca potrebbe pensare di trattenerlo ancora una stagione per poi rivenderlo ad una cifra nettamente più alta.

Certo, molto dipenderà dalle offerta che arriveranno per lui. Manchester United e Paris Saint-Germain, a differenza delle due milanesi, non hanno problemi economici e potrebbero avanzare proposte difficili da rifiutare. In ogni caso, Cuisance è un talento puro e va tenuto in considerazione.

 

Redazione MilanLive.it