Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Proprio non sono andate giù le parole di Mino Raiola sulla Nazionale italiana alla Federazione azzurra. “Mi fa schifo”, ha detto una settimana fa, sia per la mancata convocazione di Mario Balotelli che per altri motivi.

Fra questi la presenza di Gianluigi Buffon che rimanda ancora il passaggio di consegne al suo assistito Gianluigi Donnarumma. Che, come scrive oggi La Stampa, è stato a cena a Manchester (dove l’Italia è in ritiro) insieme ad Enzo Raiola, cugino di Mino, Giacomo Bonaventura e Lorenzo Insigne (quest’ultimo sta per entrare nella scuderia del noto agente). Il quotidiano piemontese definisce questa uscita “senza senso e senza rispetto” considerando le dichiarazioni dell’italo-olandese di soli pochi giorni.

La FIGC non ha replicato e probabilmente non lo farà. Ma per La Stampa resta un fatto non proprio educato da parte dei tre azzurri nei confronti sia del movimento che di Luigi Di Biagio, loro commissario tecnico, fortemente criticato da Raiola sempre nelle ormai famose dichiarazioni.

 

Redazione MilanLive.it