Domingos Quina Arthur Gnahoua
Domingos Quina e Arthur Gnahoua (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è pronto per questo difficile finale di stagione. Che può decidersi già domani nel derby contro l’Inter. Intanto la società sta lavorando per non farsi trovare impreparata sul mercato.

Massimiliano Mirabelli prepara le possibili mosse da fare in estate. La prima è già stata fatta: Pepe Reina. Altre, invece, sono in attesa di conferma, come Ivan Strinic e Ki Sung-yueng. Tre giocatori in scadenza di contratto a giugno. Ma il direttore sportivo non è attento soltanto ai parametri zero: la sua intenzione è quella di inserirsi nella corsa per i giovani più promettenti d’Europa. L’ultimo nome in ordine di tempo a finire nel suo mirino è Domingos Quina.

Calciomercato Milan, sfida alle inglesi per Quina

Gioiello portoghese del West Ham, è considerato uno dei talenti più promettenti d’Inghilterra. Classe 1999, compirà 19 anni il prossimo novembre. Nasce trequartista, ma può agire anche da mezzala. Ha un contratto con gli Hammers fino a giugno 2019. Ha fatto il suo esordio a 16 anni in Europa League, poi altre apparizioni nelle varie coppe inglesi. Non ha ancora debuttato, invece, in Premier League. Ma, secondo il parere di addetti ai lavori e media, è solo questione di tempo. Ma nel frattempo su di lui hanno messo gli occhi tantissime società importanti, fra cui le immancabili Manchester United e Liverpool.

Secondo quanto riporta il Mirror, sul giovane Quina ci sarebbe anche il Milan. I rossoneri, scrive il noto tabloid inglese, starebbero seguendo da vicino gli sviluppi per poi decidere se fare o meno una mossa in estate, quando il calciatore avrà soltanto un altro anno di contratto con il West Ham. Il problema, come spesso accade quando si parla di giovani talenti, è che su di lui ci sono tante altre società importanti. Per il Milan, quindi, non è mai semplice anticipare le altre e portarsi a casa il giocatore.

 

Redazione MilanLive.it