Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non sono esaurite le cartucce del Milan per quanto riguarda i colpi a parametro zero in vista della prossima stagione.

Secondo la Gazzetta dello Sport i rossoneri, dopo aver da tempo bloccato sia Pepe Reina che Ivan Strinic come futuri svincolati dalle rispettive squadre, si sarebbero nuovamente messi sulle tracce di un centrocampista che era già stato accostato più volte in passato. Si tratta del croato Milan Badelj, metronomo della Fiorentina classe ’89, già seguito lo scorso anno dalla società di via Aldo Rossi.

Il contratto di Badelj con i viola scadrà il prossimo 30 giugno e per ora non sono stati effettuati alcuni passi per avvicinarsi al rinnovo. Il Milan avrebbe bisogno di un centrocampista dai piedi buoni e dall’esperienza come quella di Badelj, magari come prima alternativa a Lucas Biglia davanti alla difesa. Il centrocampista balcanico è certamente lusingato dell’interesse, ma prima di prendere una decisione vuole ragionarci su: dopo la scomparsa terribile di Davide Astori, la Fiorentina ha deciso di consegnare a Badelj la fascia di capitano. Una responsabilità importante nei confronti di compagni, tifosi e società che potrebbe essere ripagata con un rinnovo in extremis non ancora da escludere. Il Milan resta comunque alla finestra in attesa di scoprire la volontà del calciatore.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it