Andrea Conti
Andrea Conti (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Un anno praticamente volato via così, tra sfortuna maledetta e sale operatorie che ormai conosce come le sue tasche.

Andrea Conti ieri ha subito il secondo intervento chirurgico al ginocchio, lo stesso operato sette mesi fa ma protagonista di una ricaduta muscolare molto grave. A Villa Stuart, clinica romana specializzata per questo tipo di ricostruzioni, il giovane terzino del Milan riparte sapendo di dover iniziare un altro periodo di calvario, lontano dei campi ma più visino alle terapie, al recupero lento ma imprescindibile della forma e della struttura fisica. Non sarà facile, ma l’ex atalantino sembra avere il morale giusto per affrontare il tutto: “Sorridere sempre nonostante tutto, perché la felicità più grande non sta nel non cadere mai ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta… solo così si è dei vincenti”,

Come scrive la Gazzetta dello Sport, Conti sarà di nuovo in campo tra 5-6 mesi, pronto per il mese di settembre anche se tutto il recupero muscolare andrà preso con le pinze per evitare ennesimi problemi al ginocchio. Il difensore classe ’94 potrà essere considerato il vero prossimo colpo di mercato estivo, purtroppo con un anno di ritardo rispetto a quanto programmato dal Milan. Tutti attendono il rientro di Conti, esterno che ai rossoneri serve come il pane e che non vuole affatto considerarsi un peso morto all’interno della rosa rossonera.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it