Christian Abbiati
Christian Abbiati (©Getty Images)

Nei minuti che precedono la sfida di campionato Milan-Benevento c’è stato l’intervento di Christian Abbiati ai microfoni di Premium Sport.

Si parte parlando di attacco e del fatto che al Milan manchi un vero bomber che garantisca tante reti. Il club manager rossonero afferma: “Sicuramente ci manca uno dei nostri attaccanti in doppia cifra. Creiamo molto ma riusciamo a finalizzare poco. Ma abbiamo molta fiducia nei nostri attaccanti, speriamo che da stasera si sblocchino tutti e tre”.

Abbiati per Milan-Benevento sa che serve attenzione, non bisogna sottovalutare gli avversari per continuare positivamente la corsa Europa League: “Meglio andarci coi piedi di piombo. Giocano bene. Non dobbiamo innervosirci, stare calmi e portare a casa i tre punti. Da quando è arrivato Gattuso abbiamo fatto 34 punti. Un’ottima media. Abbiamo rincorso e siamo andati quasi vicini a raggiungere le squadre che avevano davanti. Ora dobbiamo difendere il posto in Europa League. Tutte e tre le concorrenti stanno bene. Poi abbiamo ancora gli scontri diretti con Fiorentina e Atalanta”.

Infine si parla di Jesus Suso, che stasera parte dalla panchina perché un po’ stanco dopo mesi in cui ha giocato rifiatando pochissimo: “Ci sta. Ma abbiamo massima fiducia. Oggi può entrare a partita in corso e darci una mano”.