Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Non è un periodo felice per il Milan, reduce da quattro pareggi e due sconfitte nelle ultime sei. Momento difficile anche per il Siviglia di Vincenzo Montella, che ha perso la finale di Coppa del Re per 5-0 contro il Barcellona.

Un risultato già visto altre tre volte in questa stagione da quando c’è l’ex rossonero alla guida del club. Questo, però, brucia il doppio trattandosi di una finale. Certo, i blaugrana sono certamente più forti, ma tifosi e società si aspettavano una partita ed un esito diverso. E, come se non bastasse, il Siviglia, dopo l’exploit in Champions League, è attualmente al settimo posto in classifica e rischia di rimanere fuori dall’Europa (non vince da sette partite).

Siamo preoccupati per la situazione“, ha spiegato il presidente Castro. Come scrive la Gazzetta dello Sport, domani si terrà il consiglio di amministrazione e, per l’occasione, si parlerà anche di Montella e di un suo possibile esonero già adesso. Il tecnico, tra l’altro, ha subito anche la contestazione dei tifosi. Lui si è difeso così: “Abbiamo eliminato il Manchester United e ce la siamo giocata con il Bayern Monaco, siamo arrivati in finale di Coppa battendo l’Atletico. Paghiamo questi sforzi. Ho un contratto e sento che sarò qui anche l’anno prossimo“.

 

Redazione MilanLive.it