Manuel Locatelli Patrick Cutrone
Manuel Locatelli e Patrick Cutrone (foto acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Da qualche anno il club rossonero punta sui giovani, in particolare quelli provenienti dal proprio settore giovanile. Nella squadra di Gennaro Gattuso diversi elementi si sono formati nel vivaio.

Tra questi abbiamo Manuel Locatelli e Patrick Cutrone, due ragazzi molto amici e che hanno vissuto una stagione differente. Il primo, dopo l’exploit dell’anno scorso, non ha particolarmente brillato e ha lo spazio per lui non è stato molto. Invece il centravanti nato a Como è stata la sorpresa dell’annata del Milan. Ben presto ha conquistato un minutaggio importante alla sua prima stagione in Prima Squadra. Ed è il miglior marcatore rossonero con 15 gol tra campionato e coppe.

Calciomercato Milan, Torino sogna Locatelli e Cutrone

Non mancano indiscrezioni di calciomercato Milan sul futuro dei due talenti. Oggi il quotidiano Tuttosport conferma che il Torino ha messo gli occhi sia su Locatelli che su Cutrone. Entrambi erano già stati accostati al club granata, che ora li sogna come rinforzi della prossima campagna acquisti estiva.

Per quanto riguarda Cutrone, una cessione è impensabile. Nonostante alcune voci giornalistiche lo abbiano messo come possibile pedina da inserire in una eventuale operazione per Andrea Belotti, il club di via Aldo Rossi non intende privarsene. E’ incedibile. Al Torino piace molto, però il futuro di Patrick è a Milanello, salvo sorprese clamorose. I granata potrebbero avere qualche chance in più per Locatelli, che in questa stagione non ha avuto tanto spazio e che nella prossima vorrebbe giocare con una certa continuità.

Comunque, va detto che dal Milan sono sempre arrivate parole di elogio per Manuel e che la società ha dichiarato di puntarci per il futuro. A fine stagione ci sarà certamente un confronto con il suo agente per parlare della prossima stagione e non è escluso che l’idea di mandarlo a giocare venga assecondata. Tuttavia, al momento ci risulta poco pensabile che la dirigenza si sbarazzi di Locatelli a titolo definitivo. Come minimo, si manterrebbe un diritto di riacquisto inserendo la famosa clausola di recompra tanto nota in Spagna e da qualche anno pure in Italia.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it