Mario Mandzukic
Mario Mandzukic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Potrebbe essere Mario Mandzukic il sacrificato di lusso della nuova Juventus, che cederebbe il suo numero 17 per poi reinvestire sul mercato in entrata.

L’attaccante classe ’86, ormai da due stagioni spostato da Massimiliano Allegri nell’inedito ruolo di esterno sinistro offensivo, ha moltissime richieste visto che, nonostante i 32 anni da poco compiuti, è considerato un calciatore universale e decisivo, sia come prima punta che in una posizione più laterale. Il Milan nelle scorse settimane aveva pensato di preparare un’offensiva per Mandzukic, visto che nei piani iniziali della dirigenza c’è quello di puntare a calciatori maturi ed esperti per poter dare maggiore concretezza e sicurezza alla rosa di Gattuso e tornare tra le primissime in Serie A.

Ovvio che lo stop dell’UEFA e il ‘no’ al settlement agreement abbiano frenato le manovre del calciomercato Milan, però l’ex Bayern Monaco resta un desiderio concreto della società di via Aldo Rossi. Ma occhio all’inserimento di José Mourinho: il noto tecnico portoghese del Manchester United è alla ricerca di un’alternativa in attacco a Lukaku e allo stesso tempo di un calciatore che possa giocare più esterno al posto del partente Martial. Come sostiene Sportmediaset lo United potrebbe presto fare un tentativo per Mandzukic, bruciando la concorrenza, anche se le recenti parole del dg juventino Beppe Marotta per ora sembrano frenare le pretendenti, a meno di un’offerta davvero consona per il cartellino del croato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it