sfondo maglia milan 2018
(foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Sono anni difficili per il Milan, che non partecipa alla Champions League dall’ormai lontano 2014. Anche quest’anno, nonostante gli investimenti della nuova proprietà, la squadra ha fallito l’ingresso nelle prime quattro posizioni della classifica.

L’appeal e la fama del club sono rimasti intatti. Ma è chiaro che, a livello europeo, i rossoneri hanno perso peso. Lo conferma anche il Ranking UEFA, calcolato dopo la finale di Champions di sabato scorso; diventerà ufficiale a metà giugno. Capolista indiscussa il Real Madrid, vincitrice delle ultime tre edizioni della maggior competizione europea. Dietro Bayern Monaco, Barcellona e Atletico Madrid. Al quinto posto c’è la Juventus, prima italiana.

Nella top 10 non ci sono alte squadre italiane. La Roma ha guadagnato punti e superato il Napoli grazie ai risultati raggiunti in questa edizione. Fiorentina e Lazio sono in ribasso – ma sono comunque fra le prime 40. Il Milan, come riporta Premium Sport, è 86esimo: crollo determinato dalla perdita nel calcolo della stagione 2013-2014 (ultima apparizione in Champions dei rossoneri) poiché l’UEFA conta il Ranking sulla base delle ultime cinque stagioni.

 

Redazione MilanLive.it