San Siro UEFA Europa League
Stadio San Siro, logo Uefa Europa League (©Getty Images)

MILAN NEWS – Al centro dell’attenzione mediatica c’è l’importante giudizio dell’UEFA al quale è atteso il Milan.

Questa mattina Il Corriere della Sera ha fornito importanti aggiornamenti in tal senso. Anzitutto spunta la data dell’audizione: il Milan ha inviato venerdì scorso la sua memoria difensiva all’Uefa e ha chiesto che la sua posizione venga ascoltata a Nyon. La prassi è che l’Uefa conceda l’audizione, che dovrebbe tenersi tra il 18 e il 20 giugno. Nei giorni seguenti arriverà la definitiva decisione. Il Milan vuole giocarsi i suoi assi nella manica di fronte all’Adjudicatory Chamber dell’Uefa, nel tentativo di convincerli a non accogliere le richieste dell’accusa e dunque non escludere il club dalla prossima Europa League.

L’accusa dell’UEFA e la difesa del Milan: facciamo chiarezza!

ACCUSA – La camera investigativa, che ha bocciato il Settlement Agreement e che svolge le funzioni della procura, ha indicato nell’esclusione dalle Coppe la sanzione per il Milan. La camera giudicante deve decidere se recepire o meno le richieste dell’accusa.

DIFESA – Dal canto suo il Milan ha presentato la propia difesa che, secondo Il Corriere della Sera, conterrà questi punti, racchiusi in 25 pagine:
– Il rifinanziamento del debito garantirebbe la continuità aziendale, richiesta dall’Uefa. Tra i parametri primari del Fair Play Finanziario – ricordiamo – c’è la “continuità aziendale” non la “continuità della proprietà”. L’azienda che non deve essere a rischio fallimento è il Milan, non il gruppo di mister Li.

– Il club vuole presentare garanzie bancarie per 100 milioni.

– Chiede inoltre equità di trattamento a casi precedenti e sottolinea che punire ora per gli ipotetici rischi futuri sia iniquo.

Tra le ulteriori difese, c’è il fatto che le perdite sotto esame risalgono alla vecchia proprietà (anni 2014-2017), che però l’Uefa considera poco perché il nuovo Milan deve dimostrare di aver imboccato una strada più virtuosa, mentre Nyon rinfaccia l’ultima campagna acquisti. Il club rossonero invece risponde che si è valorizzata la rosa e sono i conti migliori dal 2012.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it