Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi (©Getty Images)

Dopo l’esperienza in Serie B con il Venezia, Filippo Inzaghi fa ritorno in Serie A: la prossima stagione sarà l’allenatore del Bologna. Oggi è arrivata l’ufficialità, anche se ormai da qualche giorno la notizia era nota.

Questo il comunicato del club: “Il Bologna Fc 1909 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Filippo Inzaghi, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2020. La conferenza di presentazione del nuovo allenatore è in programma domani alle ore 11 presso la sala stampa dello stadio Dall’Ara”. Secondo indiscrezioni Inzaghi guadagnerà 600 mila euro l’anno. Sul suo profilo Instagram ha ringraziato il Bologna per la nuova avventura: “Pronto per questa nuova avventura. Grazie Bologna per questa grande opportunità!”. Inzaghi nella giornata di ieri aveva salutato il Venezia con una lunga lettera di ringraziamenti. Da un ex Milan ad un altro: il Bologna sceglie Inzaghi, che subentra al posto di Roberto Donadoni. Due ex giocatori rossoneri del passato, seppur di due epoche diverse. Vedremo se Inzaghi riuscirà a fare meglio del suo predecessore, che ha chiuso questa stagione al 15° posto.

 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it