Joao Cancelo
Joao Cancelo (©Getty Images)

NEWS MILAN – Dopo un avvio di stagione abbastanza anonimo, Joao Cancelo nel 2018 è riuscito a soddisfare le aspettative dell’Inter sul piano del rendimento. Tuttavia, le richieste economiche del Valencia hanno spinto il club nerazzurro a non riscattare il giocatore.

Il laterale destro portoghese è finito nel mirino di diverse società, con la Juventus che pare particolarmente interessata. Intanto Cancelo nell’intervista concessa al quotidiano Tuttosport ha punto il Milan, mentre commentava la stagione passata in nerazzurro. Queste le sue parole: «Dopo avere ascoltato tanta gente parlare male dell’Inter – sì, perché se il Milan perde sei gare di fila nessuno parla, ma se l’Inter ne perde due, ne parlano tutti – abbiamo zittito tutti. Manca equità nelle osservazioni. E dov’è finito il Milan, che ha speso più di 200 milioni sul mercato, in classifica? In Europa League. L’Inter, che ha aggiunto solo due o tre giocatori alla rosa dell’anno scorso, è arrivata in Champions».

Ci sentiamo di dissentire, dato che dopo ogni risultato negativo si parlava sempre del Milan. Cancelo probabilmente non è ben informato. Sulla spesa enorme sul calciomercato non ha torto, però la squadra ha pagato i primi mesi in cui con tanti nuovi giocatori probabilmente non è stato fatto da Vincenzo Montella e il suo staff il miglior lavoro possibile per amalgamare il gruppo. Infatti, i risultati arrivati con Gennaro Gattuso parlano chiaro e sono migliori di quelli di Luciano Spalletti.

 

Redazione MilanLive.it