Ariedo Braida
Ariedo Braida (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan vive un momento molto delicato della sua storia. L’udienza UEFA del prossimo 19 giugno deciderà se la squadra rossonera parteciperà o meno alla prossima Europa League.

In ogni caso, dalla stagione dei rossoneri dal punto di vista puramente calcistico è stata al di sotto delle aspettative. L’obiettivo del club era infatti la qualificazione in Champions League, mai veramente vicina nell’arco dell’intero anno. Questi problemi non li aveva il Milan di un tempo, formato da grandissimi giocatori e ottimi dirigenti. Fra questi il grande Ariedo Braida, decisivo per l’arrivo in rossonero di tantissimi campioni.

L’attuale direttore sportivo del Barcellona, intervistato da Sky Sport, ha parlato così del momento dei rossoneri: “Il Milan ha una grande storia ed è chiaro che questo non è un buon momento. Ma passerà. E tornerà ai fasti del passato“. Il club e la città non sono mai usciti dal suo cuore: “Ho vissuto tutta la mia vita in rossonero. La mia città è Milan, è dentro la mia pelle. A Barcellona sto bene e si vive bene“.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it