Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (foto Sporting Clube de Portugal)

L’annuncio era nell’aria ed è arrivato in queste ore: Sinisa Mihajlovic è il nuovo allenatore dello Sporting Lisbona. Il club portoghese ha emesso un comunicato ufficiale spiegando che il tecnico ex Milan e Torino ha firmato un contratto triennale.

Il serbo approda su una delle panchine più prestigiose in Portogallo. Il club non vive uno dei momenti migliori a causa di una nota vicenda che ha visto alcuni giocatori venire aggrediti da un gruppo di tifosi e chiedere poi la rescissione del contratto. Mihajlovic e la società dovranno avere l’abilità di compattare l’ambiente per poter lavorare al meglio in vista della nuova stagione. Lo Sporting Lisbona disputerà la prossima Europa League e vorrà essere attrezzato per fare bella figura sia lì che in campionato. La vittoria del massimo titolo nazionale manca dall’annata 2001-2002.

Mihajlovic è reduce da due esperienze concluse con l’esonero, al Milan e al Torino. Ha voglia di riscattarsi e una piazza come quella di Lisbona certamente lo stimola tanto. Eccezion fatta per quando guidò la nazionale serba, si tratta della sua prima avventura sulla panchina di una squadra che non milita nella Serie A italiana. Lo Sporting, dopo l’addio di Jorge Jesus, spera di aver azzeccato l’allenatore giusto per dare battaglia a Porto e Benfica.

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it