Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

NEWS MILAN – Per Nikola Kalinic potrebbe esserci un risvolto clamoroso. Convocato dalla Croazia per partecipare al Mondiale di Russia 2018, nonostante una stagione molto deludente in maglia rossonera, sta rischiando di essere rispedito a casa.

Ronan Murphy, giornalista di Goal.com, ha rivelato che il commissario tecnico Zlatko Dalic dovrebbe rispedirlo a casa già oggi. Il numero 7 del Milan è scontento del proprio status in squadra e pare che abbia addirittura rifiutato di entrare contro la Nigeria nella prima partita disputata dalla nazionale croata. Kalinic avrebbe sostenuto di avere un problema alla schiena. Sembra che il suo Mondiale in Russia rischi di terminare con largo anticipo. Oggi ci sarà una conferenza stampa e probabilmente verrà fatta chiarezza.

Sarebbe sicuramente grave se il centravanti ex Fiorentina venisse cacciato dal ritiro della Croazia. E potrebbe provocare anche qualche difficoltà in più per il Milan nell’ottica di una cessione. Raramente è accaduto che qualcuno venisse rispedito a casa per simili comportamenti. Kalinic rischia di macchiare così la propria carriera. Intanto anche dal suo Paese giungono conferme su questa situazione. E’ 24sata.hr a spiegare che Nikola ha rifiutato di entrare al posto di Mario Mandzukic a 5 minuti dalla fine contro la Nigeria, al suo posto è entrato Marko Pjaca. La scusa del problema fisico non ha convinto il ct Dalic e oggi nella conferenza stampa delle 16.15 dovrebbe essere resa ufficiale l’esclusione di Kalinic dalla nazionale croata.

Redazione MilanLive.it