Paul Singer
Paul Singer (foto dal web)

NEWS MILAN – Il bonifico da 32 milioni di euro di Yonghong Li per completare l’aumento di capitale non è arrivato. La scadenza era per ieri alle 17 e l’uomo d’affari cinese per la prima volta non ha ottemperato ai propri obblighi.

Ciò comportare l’intervento diretto di Elliott Management Corporation, fondo creditore del Milan e della holding controllante Rossoneri Sport Investment Lux che si era fatto garante della continuità aziendale del club. L’hedge fund di Paul Singer, dopo la lettera di Marco Fassone, provvederà al versamento. Come scritto da La Gazzetta dello Sport, il denaro sarà visibile sul conto corrente milanista tra lunedì e martedì. Questo denaro serve per la chiusura regolare dell’attuale stagione sportiva (il bilancio 2018/2019 viene chiuso il 30 giugno) e per fornire le garanzie per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A.

News Milan, Elliott interviene al posto di Yonghong Li

Adesso Yonghong Li ha 10 giorni lavorativi di tempo per restituire questi 32 milioni a Elliott. Se dovesse farcela, il Milan continuerebbe ad essere suo. Altrimenti, il fondo americano avvierebbe la procedura di escussione sulle azioni rossonere per prendere il controllo del club. La terza opzione è che nei prossimi giorni l’uomo d’affari cinese chiuda l’accordo con un nuovo socio, che poi si occuperà di sanare la posizione nei confronti dell’hedge fund di Paul Singer.

Non rimane che attendere. Le trattative per la cessione di quote del Milan sono in corso. Nello specifico si parla di un negoziato molto avanzato con un soggetto americano rappresentato dall’advisor Goldman Sachs e anche della famiglia Ricketts, assistita invece da Morgan Stanley. E’ possibile che nei prossimi giorni avvenga l’accelerata decisiva e che nel pacchetto azionario rossonero entri un nuovo socio. Possibile che esso arrivi subito con quote di maggioranza o che comunque le acquisisca nel giro di poco tempo, anche perché in questo momento Yonghong Li non può tirare troppo la corda.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it