Pepe Reina
Pepe Reina (foto AC Milan)

NEWS MILAN – Per Pepe Reina quella di domani sera sarà sicuramente un match speciale. Infatti, la squadra di Gennaro Gattuso gioca a Napoli nello stadio San Paolo che per diversi anni è stata la sua casa.

Il portiere spagnolo ha parlato ai microfoni di Milan TV della particolarità di giocare la prima giornata di campionato proprio contro la sua ex squadra: «Era scritto, doveva andare cosi, per me è un piacere enorme tornare in quella che è stata casa mia per tanti anni. Ho vissuto delle esperienze meravigliose e ho solo parole di ringraziamento per Napoli e per la sua gente, un pezzettino del mio cuore è rimasto là. Mi auguro che a fine stagione, se non sarà il Milan a vincere saranno loro a farlo».

In seguito Reina ha parlato del tipo di partita che il Milan dovrà fare al San Paolo, servirà una prestazione importante per strappare punti utili alla classifica: «Non è da tutti andare a Napoli e fare la partita. Solitamente al San Paolo le squadre subiscono il loro gioco perché hanno giocatori con una mentalità vincente. Sarà una partita difficilissima ma non vediamo l’ora di iniziare».

Infine l’esperto estremo difensore rossonero è stato interpellato su Gonzalo Higuain, che fu suo compagno a Napoli e che ha ritrovato al Milan: «Ho visto un Gonzalo molto motivato e in forma, con tanta voglia di dare una grande mano al Milan e di fare una grandissima stagione. Gonzalo avrà un ruolo importantissimo nella nostra crescita».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it