Gennaro Gattuso Samuel Castillejo
Gennaro Gattuso e Samuel Castillejo (©Getty Images)

MILAN NEWS – La prima impressione conta fino ad un certo punto, soprattutto nel calcio, ma intanto i vagiti iniziali in rossonero di Samu Castillejo e Diego Laxalt fanno ben sperare.

I due calciatori acquistati dal Milan negli ultimissimi giorni del mercato estivo non hanno ancora ottenuto molto spazio, ma la Gazzetta dello Sport è sicura che ne avranno a breve, incensando le loro prime prestazioni in campionato. Castillejo si è fatto notare a Villarreal come ala destra, mentre Gennaro Gattuso contro la Roma lo ha schierato al posto di Calhanoglu sulla sinistra. Rapidità, ottime movenze con il pallone tra i piedi, lo spagnolo è uno che la tecnica ce l’ha da sempre e anche sulla corsia mancina può rendersi utilissimo alla causa.

Laxalt è invece il jolly della fascia sinistra: può giocare terzino, centrocampista esterno e persino ala d’attacco se richiesto. Le sue doti maggiori si sono intraviste nel finale dei match contro Napoli e Roma, ovvero la corsa continua, polmoni d’acciaio ma anche una buona propensione qualitativa nel possesso palla. Insomma due calciatori considerati frecce nuove di zecca nell’arco di mister Gattuso, che aveva assoluto bisogno di elementi con il passo rapido e spedito, che allungassero le scelte in panchina e potessero creare un bel po’ di concorrenza ai titolari e dare maggiore competitività all’interno del nuovo Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it