Nicolò Barella
Nicolò Barella (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La trasferta di domenica in casa del Cagliari servirà al Milan non solo a cercare di proseguire la serie positiva in campionato iniziata contro la Roma, ma anche ad un altro scopo.

I rossoneri infatti hanno messo nel mirino il miglior talento del club sardo, ovvero il 21enne Nicolò Barella, centrocampista tuttofare che da tempo è finito sul taccuino del Milan e di altre big del campionato italiano. Un talento vero e proprio che ha anche ricevuto la prima convocazione dalla Nazionale maggiore nelle recenti settimane.

Calciomercato Milan, ecco il piano per prendere Barella

Secondo il Corriere dello Sport il nome di Barella sarebbe ideale per il centrocampo del Milan come rinforzo futuro. Il classe ’97 nasce come trequartista, ma da anni ormai gioca come intermedio nella linea mediana e all’occorrenza anche da regista offensivo. Insomma un jolly di tecnica e qualità che potrebbe diventare nel Milan del domani una sorta di alternativa a Giacomo Bonaventura, calciatore che per caratteristiche somiglia di più al talento sardo.

Il problema è che il Cagliari valuta Barella non meno di 40 milioni di euro, sfruttando l’onda delle recenti prestazioni eccellenti del suo calciatore e soprattutto di un calciomercato sempre più a rialzo per quanto riguarda le cifre investite in Europa. Per di più il Milan rischia di ritrovarsi di fronte la scomoda concorrenza dell’Inter, i rivali cittadini che in più di un’occasione si sono ritrovati a fronteggiare i rossoneri in sede di mercato.

Ma la proprietà Elliott avrebbe già stabilito un piano per avvicinare Barella e altri obiettivi costosi, che passa dall’accordo con l’UEFA per il voluntary agreement, che permetterebbe al Milan di investire sul mercato con maggiore libertà. Altrimenti l’accordo con il Cagliari si potrebbe trovare sulla base di un pagamento rateizzato con inserimento di 2-3 contropartite tecniche ideali per abbassare le pretese sul cash. Senza dimenticare che qualche operazione in uscita il prossimo anno potrebbe far aumentare il tesoretto nelle mani di Leonardo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it