Paolo Maldini
Paolo Maldini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo una carriera da protagonista in Europa, Paolo Maldini ora si appresta al grande esordio nei panni da dirigente. Dudelange-Milan di stasera, match in programma alle 21.00, sarà una partita speciale soprattutto per lui.

Come infatti sottolinea l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il debutto da direttore dello sviluppo strategico dell’area sport del Diavolo avverrà anche in un luogo speciale. Ossia lo stadio Josy Barthel, proprio lo stesso dove il 27 aprile 1988 giocò la prima gara da titolare con Nazionale. Una serata che segnò l’ascesa di una carriera gloriosa, che non gli ha portato il sogno della Coppa del Mondo con l’Italia. In compenso, però, si è tolto tantissime soddisfazioni in campo europeo con la maglia del Milan. E adesso spera di fare lo stesso anche da dirigente, anche se il percorso sarà ancora più difficile.

Sarà un primo giovedì di Europa League speciale anche per un altro dirigente rossonero, l’ultimo arrivato: si tratta di Ivan Gazidis, nominato come nuovo amministratore delegato del club, prenderà la carica il prossimo 1 dicembre. Non sarà chiaramente in Lussemburgo, però la sua mente sarà divisa tra la nuova squadra e l’Arsenal, che esordirà all’Emirates Stadium contro gli ucraini del Vorskla stasera.

 

Redazione MilanLive.it.

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it