Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tre super promossi, sei bocciati. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport stila le pagelle di Milan-Atalanta 2-2.

I migliori sono Gonzalo Higuain, Suso e Giacomo Bonaventura. Tutti premiati con un 7. “Fa il numero 9 e anche il 10: centravanti e regista all’occorrenza”, commenta il quotidiano sul Pipita. E ancora: “Vederlo in queste condizioni è uno spettacolo, e per buoni tratti dà l’impressione di divertirsi anche lui. Il gol è un capolavoro di tecnica, poi prende un palo su cui forse poteva fare meglio”. Lo spagnolo si distingue invece per i due assist geniali e le tante giocate utili. L’ex Atalanta, invece, è reattivo e ispirato: segna due gol, ma solo il secondo è regolare. Sfiora più volte la doppietta personale.

Il peggiore, invece, è Mateo Musacchio. Effettivamente, dopo un primo tempo positivo, nella ripresa l’argentino vede le streghe: voto 5 per lui. Rimandato anche Alessio Romagnoli con un 5.5, stesso voto per Davide Calabria rispetto a un Ricardo Rodriguez in serata che strappa un meritato 6.5.

Mediocrità invece per Kessié a centrocampo, 6 per Lucas Biglia. 5.5 anche per un inconcludente Hakam Calhanoglu che spreca anche una grande occasione e per i subentrati Ignazio Abate e Tiémoué Bakayoko. Infine, stesso voto insufficiente anche per Gennaro Gattuso. “Poi ecco Mr Hyde, a cui contribuisce anche Rino con sostituzioni discutibili. Il blackout proseguono, non è un bel segnale”, è parte del commento del quotidiano oggi in edicola.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it