San Siro UEFA Europa League
San Siro (©Getty Images)

NEWS MILAN – Sarà un periodo di grandi fatiche per il Milan. Giovedì si va ad Empoli per il turno infrasettimanale di Serie A, poi domenica al Mapei Stadium per il Sassuolo.

Si gioca poi ancora il giovedì successivo in Europa League, contro l’Olympiacos a San Siro. Sono già in vendita i biglietti per la seconda giornata della competizione europea, in programma il 4 ottobre. Oggi scade la vendita riservata agli abbonati del campionato, da domani parte invece quella libera. Come spiega l’edizione odierna Tuttosport, anche quest’anno la società di via Aldo Rossi ha deciso di non rinunciare al mini abbonamento per le tre gare in casa in Europa League. Quindi vendita dei tagliandi soltanto con procedure differenziate.

Il club si aspetta il massimo supporto dei tifosi. In Europa l’obiettivo è quello di arrivare più in fondo possibile: prima però bisogna superare la fase a girone, iniziata con il piede giusto con tre punti in Lussemburgo contro il modesto Dudelange. Non ha convinto la prestazione della squadra, però schierata con tutte le seconde linee eccetto Gonzalo Higuain e Alessio Romagnoli. Per convincere i sostenitori serviranno performance diverse, anche in campionato: Empoli e Sassuolo sono occasioni da non sbagliare per invertire la tendenza negativa di questo avvio di campionato.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it