Paolo Scaroni Leonardo
Paolo Scaroni & Leonardo (AC Milan)

MILAN NEWS – In molti hanno pensato che ieri la folta presenza al centro sportivo di Milanello del management rossonero poteva avere a che fare con il destino di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan.

In realtà la chiacchierata con la squadra prima dell’allenamento del venerdì non aveva nulla a che vedere con l’obiettivo primario, ovvero una riunione gestionale già programmata da tempo, vista la partecipazione di Gordon Singer, co-proprietario del fondo Elliott Management, e degli altri rappresentanti della medesima società all’interno del CdA milanista. Un incontro che, come accennato dalla Gazzetta dello Sport, ha riguardato in particolare i temi relativi alla crescita finanziaria e di immagine del club, primo obiettivo concreto di Elliott per poter rilanciare un assett che negli ultimi tempi non ha avuto grande successo a livello di brand internazionale.

Si è parlato in primis dei rapporti con l’UEFA e di quell’incontro che dovrà essere affrontato al meglio negli uffici di Nyon, di fronte alla Camera giudicante per evitare sanzioni eccellenti e sperare di poter ottenere l’adesione al Voluntary agreementMa anche delle future partnership commerciali che farebbero arricchire le casse del Milan in maniera a dir poco evidente, così come il budget di mercato per la prossima sessione, tutti elementi programmatici su cui Singer, Scaroni e compagnia cantante si sono confrontati nella giornata di ieri. Nella speranza che nel frattempo Gattuso riesca a risollevare l’andamento del Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it