Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

NEWS MILANNikola Kalinic ha rappresentato una delle maggiori delusioni della passata stagione rossonera. Preso per essere il bomber titolare, il croato ha realizzato solamente 6 gol in stagione (tutti in campionato). Tante prestazioni negativi e moltissime critiche.

Inevitabile che il Milan nell’ultimo calciomercato estivo cercasse poi di venderlo. E’ stato l’Atletico Madrid a farsi avanti con maggiore decisione e ad acquistarlo. Una cifra di poco inferiore ai 15 milioni di euro è finita nelle casse del club di via Aldo Rossi. Una minusvalenza, ma anche un risparmio sull’ingaggio da 3,5 milioni netti annui. Nessuno lo rimpiange a Milano.

News Milan, Kalinic fatica all’Atletico Madrid

I tifosi del Milan sono in piena esaltazione per quanto sta facendo Gonzalo Higuain. Il Pipita ha già segnato 6 gol tra campionato ed Europa League, lo stesso numero di reti realizzate da Kalinic in tutta la stagione 2017/2018. Il centravanti croato è solamente un lontano ricordo ormai. Lui stesso punta molto sull’avventura all’Atletico Madrid per rilanciarsi, ma per adesso non ha brillato.

Diego Pablo Simeone ha in Antoine Griezmann e Diego Costa gli attaccanti titolari nel suo 4-4-2, pertanto non è facile per nessuno trovare spazio. L’ex Fiorentina è andato in panchina senza mai entrare per cinque volte. Ha esordito alla terza giornata della Liga, disputando 34 minuti nella sconfitta contro il Celta Vigo. Alla sesta 37 minuti contro la SD Huesca, poi 5 minuti contro il Real Madrid. Nell’ultimo turno ha avuto una chance da titolare contro il Betis Siviglia, però dopo 66 minuti è stato sostituito. Zero gol per Kalinic nelle 4 presenze collezionate in campionato. Anche un infortunio alla caviglia a metà settembre, out contro Eibar e Monaco di conseguenza. Il numero 9 dell’Atletico Madrid non ha ancora ingranato, anche se la dirigenza dei Colchoneros resta convinta che con il tempo le sue qualità verranno fuori. Ai tempi di Firenze fece bene e proprio per questo Simeone lo ha voluto nella sua squadra, sperando che tornasse ad essere quel giocatore e non quello visto al Milan. Vedremo se Nikola saprà rilanciarsi in Spagna oppure se finirà per fallire come in rossonero.

 

Matteo Bellan

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it