Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

NEWS MILAN – Da Il Sole 24 Ore arriva un’interessante notizia di tipo finanziario sul club rossonero. Infatti, sarebbe stato raggiunto un accordo importante con Unicredit.

Si tratta di un’intesa inerente la concessione di una linea di factoring da 100 milioni di euro al Milan. Accordo già raggiunto nelle scorse settimane e che testimonia la ritrovata solidità della società. Le banche sono tornate ad avere fiducia e credito al Diavolo. Il giornalista Carlo Festa scrive testualmente: «Per queste nuove linee potrebbe essere scelto lo strumento del factoring con la garanzia dei futuri introiti da diritti audiovisivi delle prossime stagioni».

Se n’è occupato Paolo Scaroni, presidente e anche amministratore delegato del Milan. La carica di AD verrà poi lasciata a Ivan Gazidis dal 1° dicembre. Festa aggiunge che «quello del factoring dei diritti tv è una delle strade utilizzate dalle squadre di calcio per incassare in modo anticipato ricavi futuri. Il Milan dopo i recenti rimborsi dei bond punta ad avere un patrimonio netto di 120 milioni di euro». La proprietà Elliott, anche al fine di rispettare in parametri del Fair Play Finanziario dell’UEFA, si sta attivando per sistemare un bilancio che per l’esercizio 2017/2018 farà registrare un passivo abbastanza pesante. Per il futuro è necessaria una svolta netta, con un aumento deciso dei ricavi.

 

Matteo Bellan

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it