Nicolò Barella
Nicolò Barella (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Prima il derby sul campo, poi quello in chiave mercato. Ormai non è più un segreto: Inter e Milan puntano entrambe su Nicolò Barella del Cagliari.

Entrambe le dirigenze sono già attive in vista di gennaio e non solo. E il centrocampista classe 1997, uno dei più importanti giocatori del nuovo panorama calcistico italiano, è in cima all’agenda di entrambe le società.

Calciomercato Milan, blitz per Barella del Cagliari

Come riferisce il Corriere dello Sport, il Diavolo si è mosso proprio da qualche settimana per il 21enne sardo. Perché la volontà del club di via Aldo Rossi, soprattutto dopo il deludente avvio di Tiémoué Bakayoko, è di rinforzare ancor di più a centrocampo. La proprietà ha già messo a disposizione dei fondi per migliorare la rosa e l’arrivo di Lucas Paquetá è proprio la conferma.

Così il club rossonero ha inviato un osservatore sugli spalti dello stadio Slaski di Chorzow per guardare da vicino la partita del mediano cagliaritano in occasione di Polonia-Italia. Un altro segnale – assicura il quotidiano – che Elliott fa sul serio e vorrebbe mettere le mani sul giovane talento prima di altre squadre. A spaventare, però, è il prezzo imposto dal presidente Tommaso Giulini: andrà via per non meno di 45-50 milioni di euro.

Anche l’Inter ha le sue carte da giocare. La prima corrisponde all’ottimo rapporto col patron milanese del Cagliari, la seconda è la figura di Alessandro Beltrami che cura gli interessi del gioiellino ma anche di Radja Nainggolan trasferitosi in nerazzurro proprio quest’anno. Il ragazzo, nel frattempo, pensa a giocare senza farsi distrarre dalle voci: L’interesse delle grandi squadre mi rende orgoglioso, perché significa che sto lavorando bene – ha confessato in un’intervista a Sky Sport – Per ora non penso al mercato. Per quello ci sono procuratori, dirigenti e società”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it