Gustavo Gomez
Gustavo Gomez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGustavo Gomez non ha lasciato tracce indimenticabili nel corso della sua esperienza in rossonero. Un’avventura abbastanza anonima la sua a Milano, dove era approdato nell’estate 2016.

Inevitabile che nell’ultimo calciomercato Milan estivo maturasse la cessione. Dopo le naufragate trattative con il Boca Juniors, il club di via Aldo Rossi si è accordato col Palmeiras. Il trasferimento si è concretizzato con la formula del prestito oneroso da 1,5 milioni di euro e obbligo di riscatto a 4,5. Ma l’acquisto a titolo definitivo scatta solamente a una condizione specifica.

Calciomercato Milan, Gomez sul riscatto del Palmeiras

E’ stato Gustavo Gomez stesso a spiegare ai microfoni di Globoesporte come funziona la clausola che può portare il Palmeiras a riscattarlo. Queste le sue parole: «Ho un contratto di un anno con obbligo di riscatto. Se gioco almeno il 50% delle partite, il contratto si rinnova automaticamente. Mi sento molto bene qui, spero di continuare. Alexandre Mattos (dirigente del club, ndr) ha fatto un grande sforzo per me».

Il difensore paraguayano sta avendo un buon rendimento con la maglia del Verdao. Per lui 11 presenze tra Brasileirao e Copa Libertadores con 2 gol segnati contro Cruzeiro e San Paolo. Inoltre il quasi ex giocatore del Milan è un porta fortuna della squadra, che da quando è arrivato non ha mai perso in campionato: 10 vittorie e 2 pareggi. Dopo l’anonimato vissuto in rossonero, adesso Gomez si sta rilanciando.

Il centrale sudamericano è contento di essersi trasferito in Brasile, con Palmeiras gioca con continuità e ciò lo aiuta anche in ottica Nazionale. Gomez è felice: «Sono molto soddisfatto, non dal rendimento personale, ma da quello della squadra. L’adattamento è stato più facile con l’aiuto dei compagni di squadra e dell’allenatore. Ciò che il club ci offre è qualcosa di incredibile. I dirigenti mi danno fiducia. Qui non manca nulla, il club ha tutto».

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it