gianluigi donnarumma
Gianluigi Donanrumma (Getty Images)

MILAN NEWS – Sarà stata l’aria familiare del suo San Siro, oppure quella consapevolezza acquisita di essere il portiere più talentuoso d’Italia.

Gianluigi Donnarumma ha superato ieri l’ennesimo test come portiere titolare della Nazionale azzurra; il classe ’99 è stato l’unico calciatore del Milan impiegato ieri nel match Italia-Portogallo, terminato sullo 0-0. Il risultato non può far piacere alla squadra di mister Roberto Mancini, visto che il pareggio consente ai portoghesi di accedere alle ‘Final 4’ di Nations League, ma le note positive arrivano dalla difesa e dalla porta azzurra che resta ancora una volta intatta e senza palloni da recuperare al suo interno.

Per il tabellino di Italia-Portogallo CLICCA QUI

Donnarumma è stato premiato anche dalla Gazzetta dello Sport, che gli ha assegnato un positivo 6.5 in pagella per via della sicurezza mostrata ieri sera tra i pali. Il numero uno del Milan non è stato impegnato in maniera ossessiva, visto che l’Italia ha dominato il gioco e ha subito poche offensive lusitane, ma Donnarumma si è esaltato nel finale su William Carvalho che ha sfiorato il gol del colpaccio con un destro insidioso e angolato, sul quale però Gigio si è esaltato con un grande intervento.

Parata che dà seguito alle ottime prodezze sfoggiate da Donnarumma già in precedenza, nei match dei mesi scorsi contro Polonia e Ucraina. Il Milan si coccola dunque un portiere che è in piena crescita dopo aver superato il suo primo momento difficile della carriera e che allo stesso tempo sta diventando sempre più il titolarissimo della sua Nazionale, alla faccia di chi lo considerava un sopravvalutato pieno di difetti strutturali.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it