Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nessun mea culpa. Piuttosto, Leonardo Bonucci risponde a muso duro alla contestazione milanista. Perché se in occasione di Milan-Juventus aveva evitato l’onda grazie alla protezione di Massimiliano Allegri, sabato sera non è stato affatto risparmiato durante Italia-Portogallo.

Per restare aggiornato sulle ultime news MilanCLICCA QUI! 

“La mamma degli imbecilli è sempre incinta”, aveva già riferito il difensore scatenando ulteriormente la rabbia dei tifosi. Oggi, al Corriere dello Sport, il fiero difensore della Juventus rilancia: “La Nazionale dovrebbe unire tutti sotto una sola bandiera, lasciando fuori le storie di club. Io i tifosi li rispetto ma stavolta mi sento di giudicare e di dire che hanno sbagliato. Sono amareggiato”. L’ex rossonero è stato condizionato dal clima ostile e lo ammette senza problemi: “Sì, non lo nascondo; non me lo aspettavo, così ho fatto alcuni errori non da me nei primi minuti, per fortuna ho le spalle larghe”. Poi non sono mancate contestazioni anche dopo i cambi: “Ridicolo! Direi che in Italia siamo molto indietro. Voglia di estero? Il punto è che lì non accadono certe cose. Noi di certo dobbiamo maturare come squadra ma il processo di crescita deve avvenire anche tra i tifosi. La verità è che dovremmo vivere con meno invidia e più cordialità ed empatia”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it