Matteo Gabbia
Matteo Gabbia (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Un solo difensore centrale per un intero mese. Dopo l’ecatombe rossonera, sarebbe questa la situazione attuale in casa Milan. Due i superstiti in realtà, se si considera anche uno Stefan Simic finora accantonato oltre a Cristian Zapata.

Per il resto, appuntamento al 2019. Mattia CaldaraMateo Musacchio e Alessio Romagnoli, tutti ai box per una situazione surreale che spinge inevitabilmente Leonardo a muoversi per gennaio. Tra le varie ipotesi, si era vociferato anche di un possibile ritorno di Matto Gabbia. Per il talento rossonero, in prestito alla Lucchese, tuttavia non ci sono stati movimenti concreti come racconta il Ds Antonio Obbedio ai microfoni de Il Tirreno: “Al momento non c’è stato alcun contatto con la società rossonera che sta facendo delle valutazioni interne vista l’emergenza difensiva dovuta agli infortunati. A prescindere dal futuro di Gabbia ci siamo già mossi per prendere un difensore”

Considerando anche la posta in palio, ossia un’obbligatoria Champions League per i conti della Elliott Management Corporation, probabile che si punti su un profilo più pronto nell’immediato. E l’indiziato numero uno resta Rodrigo Caio del São Paulo, in uscita dal club verdeoro e voglioso di Europa. Non mancano però le alternative europee, due su tutte: Gary Cahill e Mehdi Benatia. Entrambi ai margini nelle proprie squadre e alla ricerca di gloria e continuità.

 

Redazione MilanLive.it

 

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it